Piani di immanenza

animality_by_psychommantis-d6bim31Animalità significa immaginare una soggettività non scissa in corpo e mente, cioè una vita umana in grado di esaurirsi tutta, senza alcun residuo, nella vita che già si vive, peraltro l’unica che possiamo vivere, una soggettività..( che ).. non è più tagliata in due fra la vita qui e la vita là, che ancora non si vive, e che forse si vivrà un giorno.

La vita che immaginiamo è una vita del tutto priva di trascendenza…ripensare l’animalità dell’umano…il suo essere corpo, significa pensare al tema dell’immanenza, ossia appunto ad una vita che non sente alcun bisogno di proiettarsi oltre di sé.

L’animalità è stata tenacemente allontanata dalla definizione dell’umano. …gli animali non li abbiamo  davvero neanche mai osservati.

Gli unici animali che conosciamo sono quelli che abbiamo inventato noi.

Una unica categoria sterminata di animali ( che ) non esistono, ( una categoria ) che se esclude l’umano non ha alcun senso che esista.

Felice Cimatti Filosofia dell’animalità

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...