Libertà dal Carnismo

Quale la differenza tra lo sterminio sistemico e seriale operato dall’industria agro alimentare ai danni degli altri animali e l’olocausto sofferto da determinate minoranze etniche e culturali messo in atto dai nazisti nella Germania di Hitler che di anno in anno ci viene ricordato dalle istituzioni cosiddette democratiche come monito affinché l’umanità non cada nuovamente in tale barbarie?
Per gli altri animali, quelli che languiscono e muoiono nei moderni campi di sterminio i quali sorgono ai margini della nostra civile società dei consumi non è mai finito.
La rivoluzione etica e libertaria si fa con la forchetta, ogni giorno.

A.D.I.

libertà per tutti gli schiavi

In queste ore, in molte parti del mondo, si celebra il settantesimo anniversario della sconfitta del terzo reich, della germania di A.Hitler e dello smantellamento dei campi di sterminio verso i quali venivano avviati ebrei, comunisti, Rom e omosessuali per menzionare soltanto alcune delle “categorie” umane che in misura maggiore hanno sofferto l’oppressione totalitaria di quel regime.

Per molti di noi l’olocausto continua a realizzarsi ogni giorno dietro le mura dei mattatoi, all’interno degli allevamenti, in tutti i luoghi di segregazione e di annientamento di miliardi di altri animali il quale destino è segnato dal profitto che lo sfruttamento dei loro corpi genera per l’economia umana e dalle abitudini alimentari di una moltitudine insensibile al loro tremendo carico di sofferenza e di dolore.

Nel settantesimo anniversario della sconfitta del nazismo di stato il nostro pensiero e la nostra azione va a queste vittime seriali e anonime che l’attuale sistema non…

View original post 139 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...