aeterna veritas

genealogia

Difetto ereditario dei filosofi.

Tutti i filosofi hanno il comune difetto di partire dall’uomo attuale e di creder di giungere allo scopo attraverso un’analisi dello stesso.

Inavvertitamente l”Uomo” si configura alla loro mente come una aeterna veritas , come una entità fissa in ogni vortice, come una misura certa delle cose. Ma tutto ciò che il filosofo enuncia sull’uomo, non è in fondo altro che una testimonianza sull’uomo di un periodo molto limitato.

La mancanza di senso storico è il difetto ereditario di tutti i filosofi […] tutta la teologia è basata sul fatto che dell’uomo degli ultimi quattro millenni si parla come di un uomo eterno, al quale tendono naturalmente dallo loro origine tutte le cose del mondo.

Ma tutto è divenuto; non ci sono fatti eterni: così come non ci sono verità assolute.

Per conseguenza il filosofare storico è da ora in poi necessario, e con esso la virtù della modestia.

F. Nietzsche, Umano troppo umano, 1877

mimesisedizioni.it/cosi-perfetti-e-utili.html  un lavoro genealogico sul potere zootecnico: una sorta di scavo archeologico tra gli archivi scientifici e tecnici della cultura del dominio antropocentrico sul resto dei viventi.

Di Benedetta Piazzesi.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...